Informati su Facebook Twitter Flickr Youtube Linkedin Google+
Howtourism
Academy
Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico - Programmazione - Marketing - Comunicazione
  • Scheda
  • Programma
  • Partner
  • Stage
  • News e Eventi
  • Gallery

IN COLLABORAZIONE CON:

COORDINAMENTO DIDATTICO:    DIRETTORE DEL MASTER:
ALESSIO CONSOLI                         MAURIZIO DI MARCO

ORGANIZZAZIONE TECNICA :
TRAVEL TRAINING DI QUI FORMAZIONE



PATROCINI MASTER:

             

L’Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale.
2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e per questo impegnano 1/3 della loro spesa turistica.
Per 1 italiano su 2 il cibo, insieme all’arte, alla moda e ai motori, costituisce l’immagine del Bel Paese nel mondo. I numeri sul turismo enogastronomico in Italia parlano, dunque, chiaro e sono tutti in positivo: si tratta di un mercato in forte espansione, con grandi opportunità che si basano su un immenso patrimonio di “giacimenti enogastronomici” e su risorse culturali di rilievo internazionale.

OBIETTIVI DEL MASTER
- Formare operatori turistici e dello sviluppo locale capaci di cogliere le grandi potenzialità che l’Italia può esprimere nel settore del turismo enogastronomico;
- Formare esperti di programmazione capaci di creare itinerari turistici che includano e facciano conoscere l’immenso patrimonio dei borghi e del comuni italiani fuori dalle rotte delle principali città d’arte;
- Favorire la creazione di programmi turistici sostenibili e responsabili rispettosi dell’ambiente in grado di valorizzare le eccellenze italiane e il sostegno alle realtà imprenditoriali impegnate nella conservazione delle professioni caratteristiche delle tradizione italiana nel settore dell’agroalimentare di eccellenza;
- Favorire la fruizione  di un turismo integrato, ambientale-culturale-enogastronomico,  per promuovere tra gli operatori la nascita di sinergie a livello locale;
- Aumentare la consapevolezza dei cittadini e dei turisti  all’acquisto di prodotti certificati dell’enogastronomia di qualità.

IL MASTER SI RIVOLGE A:

* Laureati/laureandi in discipline turistiche, economiche, naturalistiche, geografiche, linguistiche, umanistiche e sociologiche interessati a:
- lavorare all’interno di agenzie di viaggio e di tour operator specializzati nel turismo incoming nazionale e internazionale;
- lavorare all’interno o in collaborazione con le imprese del sistema associativo pubblico e privato per la realizzazione di piani di marketing territoriale e sviluppo locale incentrati sulle eccellenze italiana;
- inserirsi nel settore della consulenza alle aziende del settore agro-alimentare per la realizzazione di eventi e iniziative turistiche che sappiano attrarre operatori del settore e turisti italiani e stranieri.
* Operatori nel settore del turismo che vogliono formare professionisti per ampliare la loro offerta e raggiungere nuovi target nazionali ed esteri.
* Imprenditori del settore agroalimentare che vogliono diversificare le loro attività produttive avviando iniziative turistiche legate alla ricettività e all’ospitalità.
* Amministratori locali e operatori di settore che vogliano approfondire i rapporti tra enogastronomia, prodotti tipici locali, valorizzazione e promozione del territorio in funzione  dell’utilizzo efficiente i fondi Europa 2020.

METODOLOGIA DIDATTICA
La didattica del Master è orientata all’esperienzialità. Sono previste numerose uscite didattiche per favorire l’apprendimento sul campo. Si avrà l’opportunità di comprendere come costruire un’offerta turistica partendo dalle risorse del territorio interagendo con produttori,allevatori, associazioni e consorzi di qualità e operatori turistici attivi nel settore del turismo enogastronomico.

Programmatore turistico per Tour Operator nazionali e internazionali * Travel Designer  per il settore incoming * Organizzatore di eventi culturali ed enogastronomici * Progettista di bandi a livello europeo o nazionale per la promozione e lo sviluppo locale * Consulente per le imprese dell’agroalimentare * Esperto in Marketing, Comunicazione e nuovi linguaggi social.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

  • Agenzie di viaggio specializzate nel turismo esperienziale
  • Tour Operator nazionali e internazionali
  • DMC – Destination Management Company
  • Tour operator e agenzie di viaggio incoming
  • Enti pubblici a livello locale, enti di promozione turistica, consorzi di tutela e marchi di qualità
  • Agenzie di organizzazione/promozione eventi
  • Associazioni e società di consulenza per lo sviluppo del territorio
  • Aziende che operano nel settore agro-alimentare
  • Strutture ricettive interessate a sviluppare iniziative di turismo esperienziale per i propri clienti

DIPLOMA DI MASTER E CERTIFICAZIONI RILASCIATE
Diploma di Master * Certificazione di merito da parte dei soggetti patrocinatori del Master per i migliori lavori realizzati Certificazione di merito sottoscritta dalla direzione scientifica del Master per i migliori project work sperimentali.

PER PARTECIPARE

FORMULA 2 LONG WEEK END AL MESE(giov/dom dalle 9,00 alle 17,00)
DATA DI INIZIO: edizione 2016
DURATA: 400 ore di formazione
INVESTIMENTO: euro 4.700,00 con possibilità di rateizzazioni personalizzate
Le attività formative e associative di ACT – Accademia Creativa Turismo, sono riservate ai soci in regola con l’iscrizione per l’anno 2016. La quota associativa per l’anno in corso è fissata in euro 50,00 (cinquanta/00).
BORSA DI STUDIO A COPERTURA TOTALE
RIDUZIONI ECONOMICHE PER I SOCI DEI PARTNER DEL MASTER
ASSISTENZA PER LA RICERCA DELL’ALLOGGIO
RICONOSCIMENTO CREDITI FORMATIVI 

GIORNATA GRATUITA DI ORIENTAMENTO:
ROMA, 11 GENNAIO 2016
La giornata di orientamento si terrà dalle ore 13,30 alle 18,00 presso la sede del Centro Studi CTS in via Albalonga, 3 Roma.

 Scarica la brochure del master

Per maggiori informazioni
Segreteria organizzativa
Tel. 06/64960387 - info@accademiacreativaturismo.it

ALIMENTAZIONE E SOCIETA’: CIBO, SALUTE E BENESSERE
Cibo e società: ruolo e importanza dell’alimentazione per l’uomo. Alimentazione, società e stili di vita. La dieta mediterranea e filosofie alimentari  (vegetarianismo, alimentazione vegan ecc.). Il ruolo dell’alimentazione nella promozione del benessere e della salute dell’individuo.

TURISMO, TURISMI, TURISTI
Il turismo: definizione, contenuti ed evoluzione. I beni ambientali e culturali come risorsa turistica. I “giacimenti” enogastronomici: opportunità per il turismo italiano. Il concetto di turismo sostenibile. Principi e pratiche del turismo responsabile. Forme affini di turismo ambientale ( ecoturismo, turismo accessibile ecc).

TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO
Definizione, dimensioni e organizzazione del turismo enogastronomico in Italia e all’estero. Analisi delle tendenze e prospettive future. Casi di studio.

EDUCAZIONE AL GUSTO E ALL’AMBIENTE – Modulo esperienziale realizzato sul campo in collaborazione con SlowFood
Fast e slow food: Il ruolo dell’educazione alimentare nella promozione del piacere del cibo, del consumo alimentare consapevole,  nel rispetto dell’ambiente e nella valorizzazione del territorio e dei  “luoghi del gusto”.

MARCHI DI QUALITA’ (DOP, DOC, IGP, ECC.) E SISTEMI DI CERTIFICAZIONE AZIENDALE Modulo realizzato in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato
Conoscere i marchi di qualità per conoscerne le opportunità per le aziende e per la valorizzazione del territorio.
Storia e motivazione dei marchi di qualità, distribuzione, disciplinari e procedure di acquisizione. Sistemi di certificazione per l’agricoltura biologica e il turismo sostenibile.

LE ORGANIZZAZIONI PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA ENOGASTRONOMICO Modulo esperienziale realizzato in collaborazione con Associazioni di Identità Territoriale
Attori delle filiere dell’agro-alimentare, del turismo e della distribuzione dei prodotti tipici. Enti pubblici e Associazioni di categoria a difesa e promozione delle eccellenze enogastronomiche. Il sistema delle Strade del Gusto e dei Sapori. Le Associazioni di Identità: Città del Vino, Citta’ dell’Olio, la rete dei consorzi dei prodotti tipici a marchio IGP e DOP.

MARKETING GENERALE E TERRITORIALE
Il turismo culturale ed enogastronomico:  metodi innovativi per la segmentazione dei target turistici emergenti. I fattori distintivi dell’offerta turistica enogastronomica e  la dimensione esperienziale di un viaggio “nel gusto”. Tecniche e strumenti di analisi per lo studio del turismo culturale ed enogastronomico. Concetti chiave del marketing aziendale, brand management, ricerche di mercato, strategie di marketing e pianificazione strategica. Promozione del prodotto aziendale. Web marketing.

PROGETTARE IL TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO – Modulo esperienziale realizzato sul campo con operatori di settore
Analisi del territorio, individuazione delle risorse culturali ed enogastronomiche per la costruzione di “itinerari e percorsi del gusto” e per la realizzazione di esperienze sensoriali. Incontro con imprenditori, amministratori locali e operatori turistici impegnati  nella realizzazione di progetti di sviluppo turistico locale.

PROGETTAZIONE DI EVENTI – Modulo esperienziale realizzato sul campo con Aziende leader del settore
Il patrimonio enogastronomico e le eccellenze italiane come scenario per eventi turistici sostenibili di qualità. Tipologie e Concept degli eventi, pianificazione dell’evento, definizione del budget, logistica, gestione strategica e operativa dell’evento. Comunicazione e Promozione.

CONSULENZA E PROGETTAZIONE EUROPA 2020 – Modulo laboratoriale
Informazione e formazione sulle opportunità di finanziamento della nuova programmazione europea 2014-2020.
Fondi regionali e nazionali: strumenti di promozione e sostegno alle politiche agricole, con particolare attenzione al “biologico”, alle certificazioni ambientali e ai marchi di qualità.

COMUNICAZIONE D’IMPRESA
Promozione pubblica e privata del territorio e delle tipicità italiane. Progettare la comunicazione per la promozione del turismo enogastronomico per conto di privati (Tour operator, Agenzie Tour Organizer, DMC) e di enti e associazioni pubbliche (Aziende di Promozione Turistica, Convention Bureau).

COMUNICAZIONE DIGITALE
Nuovi linguaggi e nuovi strumenti della comunicazione digitale. Segmentazione dei turisti attraverso i canali social, contest ed iniziative per la creazione di community polarizzate sul turismo sostenibile. Creazione di una campagna social.

PROJECT WORK
Il Project Work finale consisterà nella realizzazione di un programma turistico professionale commissionato da un Ente. Lo svolgimento del Project Work darà modo ai partecipanti di eseguire un lavoro completo con alto profilo di fattibilità, basato sugli studi di marketing, economici, oltreché sull’efficienza della programmazione turistica e del concept esperienziale. I lavori saranno presentati al committente e potranno dar luogo a successivi incarichi professionali.

 Scarica la brochure del master

MASTER IN COLLABORAZIONE CON:

E’ l’organizzazione tecnica partner del CTS nella realizzazione dei programmi di studio proposti dal Centro Studi. Si occupa di analizzare il fabbisogno del mercato del lavoro per i settori del turismo e dell’ambiente in collaborazione con le imprese del settore. Da questa attività discende la programmazione e l’aggiornamento dei corsi e dei Master specialistici. Cura inoltre l’organizzazione e l’erogazione dei percorsi formativi e le attività di stage e placement post corsuali dei partecipanti.

 

Il Master è sostenuto da partner istituzionali, consorzi a tutela dei marchi dei prodotti tipici nazionali, enti locali, da imprese del settore turistico dell’agroalimentare e da organizzazioni operanti nel settore del marketing territoriale e nell’ambito della consulenza.

Nella fase di progettazione hanno partecipato alla definizione del piano didattico docenti e professionisti provenienti dal Corpo Forestale dello Stato, dall’ Istituto Nazionale Ricerche Turistiche (ISNART), dal Consorzio del Parmigiano-Reggiano, dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, dall’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Inoltre, per la realizzazione delle attività esperienziali si è ottenuto il patrocinio del Comune di Scanno e della Provincia dell’Aquila.

PATROCINI E PARTNER DEL MASTER

                  

             

  


DOCENTI DEL MASTER
Asaro Stefano: Presidente Slow Food Lazio
Belluso Rossella: PhD in Geografia Economica ed esperta di Geografia del Turismo – Università “La Sapienza” – Roma
Blasi Valeria: assegnista di ricerca – Università Cattolica Sacro Cuore – Roma
Cavaliere Lucia: consulente di Turismo sostenibile e responsabile, esperta di europrogettazione e progettazione finanziata
Consoli Alessio: PhD in Applicazioni Territoriali della Geografia e docente di Geografia Economica e del Turismo
Corsetti Rocco: avvocato, Presidente Ecce Italia – Consorzio delle Eccellenze d’Italia
Corsi Cataldo: referente Orto, Slow Food Lazio
Dallari Fiorella: docente di Economia del Turismo, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
De Franceschi Amedeo: Nucleo Agroalimentare Forestale – Corpo Forestale dello Stato
Di Marco Alessandro: Associazione Romana Allevatori
Di Marco Maurizio: Direttore Centro Studi CTS – Creatività e concept turistici
Dongiovanni Simona: Dietista – Specialista in Scienze della Nutrizione Umana – Libera Professionista
Formighetti Gianfranco: archivista, filologo, saggista, ricercatore del CNR per la cattedra di Storia della Critica Letteraria dell’Università La Sapienza
Fratto Francesco: “Consulente e libero professionista nel settore del turismo rurale. Gestore Azienda Agricola e Agriturismo Santacinnara (CZ)”
Iacoacci Tommaso: referente Arca e Presidi, membro esecutivo Slow Food
Ianni Sandra: docente Master Spezie Slow Food Lazio
Litta Francesca: SLOW FOOD Lazio e gestore Agriturismo La Polledrara (Paliano)
Loreto Nemi: Dietista – Specialista in Scienze della Nutrizione Umana – Libera Professionista
Mentella Mariachiara: Centro di Ricerche in Nutrizione Umana – Università Cattolica del Sacro Cuore – Roma
Miggiano AD Giacinto: Primario in Dietetica – Policlinico “A. Gemelli”, Università Cattolica Sacro Cuore
Miozzo Valentina: Travel blogger – Social Media Specialist – Promozione e accoglienza turistrica – Web Marketing etico
Mirabile Sabrina: esperta in Comunicazione, Marketing Territoriale, Turismo
Musca Tania: Dietista – Università Cattolica del Sacro Cuore – Roma
Muzi Roberto: docente master Birra, Slow Food Lazio
Olivieri Francesco Maria: docente di Geografia Economica – Universitas Mercatorum – Roma
Palmisano Letizia: giornalista Ambientale e Social Media Expert
Pascali Roberta: segreteria regionale e consigliere nazionale Slow Food Lazio
Patriarca Marta: referente Mercati della Terra, Slow Food Lazio
Pietrantoni Gianfredi: Consulente FAO – ONU
Rivelli Elisabetta: esperta in tecnica del Turismo
Serafini Rita: membro segreteria AICIG – Associazione Italiana Consorzi e Indicazioni Geografiche
Sperati Antonella: segreteria Associazione Italiana per la Gestione della Strada del Vino Cesanese
Trusiani Bianca: consulente tecnica turistica e piani di sviluppo territoriale

 

PARTNER DI PROGETTO

Associazione Botteghe Storiche Roma
Associazione di rappresentanza socio culturale che raccoglie tutte le botteghe che operano da oltre 50 anni nella città di Roma e che ne conserva la memoria storica.
Azienda agricola Marco Carpineti
Azienda vitivinicola situata ai piedi dei monti Lepini (Lazio) specializzata nella coltivazione biologica di uve e vitigni autoctoni. L’azienda ha ottenuto riconoscimenti nazionali e internazionali per l’eccellenza delle produzioni e per i metodi di vinificazione.
Caffè Ciampini
Antica gelateria e caffetteria situata nel centri stiravo di Roma che   vanta una ricca e antica lavorazione di prodotti artigianali per la produzione di gelati e pasticceria.
Di Masso Scanno – Dolci di natura
Antica pasticceria in Scanno a conduzione familiare, conosciuta e apprezzata per le sue tipiche produzioni di pasticceria abruzzese e vincitrice di premi a livello internazionale.
  Ristorante il Violino
Situato nel cuore del centro storico di Cremona, Il Violino, di proprietà di un giovane imprenditore Luca Babbini e del padre, lo chef Emilio Babbini,  offre una interessante cucina creativa legata alla tradizione del territorio, con un utilizzo di materie prime di alta qualità, coniugando professionalità e serietà.

 Scarica la brochure del master

La  direzione didattica del Master ha previsto la realizzazione di iniziative e la realizzazione di workshop e appuntamenti professionali  che favoriscono il contatto diretto tra i partecipanti e le realtà del settore con il fine di creare occasioni per l’avvio di collaborazioni professionali.

STAGE

I partecipanti interessati a svolgere uno stage potranno farne richiesta alla direzione didattica che provvederà ad informarli sulle diverse opzioni previste dall’attuale normativa. A tal scopo, il Centro Studi CTS e Travel Training (brand di proprietà della società Qui Formazione srl), con la collaborazione della società Per Formare provvederanno alla massima assistenza ai partecipanti per la finalizzazione degli obiettivi formativi e di inserimento professionale.
Per Formare è in possesso dal 2004 della certificazione di Qualità ISO 9001:2008 per la Progettazione ed Erogazione di Servizi di Formazione, Ricerca ed Orientamento Professionale (EA37, EA38F). E’ ente autorizzato dalla Regione Lazio per l’avvio su tutto il territorio nazionale dei tirocini formativi attraverso programmi nazionali ed europei (Programma Garanzia Giovani).

 Scarica la brochure del master

IMMAGINA L’ENOGASTRONOMIA CON UNA FOTO VINCI IL MASTER
Al via il contest legato alla prossima edizione del master in Turismo culturale ed enogastronomico del Centro studi Cts. Per partecipare basta pubblicare su Instagram uno scatto dedicato a piatti e sapori con gli hashtag #ilgustodiviaggiare e #cts. All’autore della fotografia con più like va una borsa di studio a copertura totale del costo di iscrizione, per 9 finalisti un voucher del valore di mille euro. Entro il 30 settembre.

LEGGI TUTTO

CERCHI LAVORO? LO TROVI NEL SETTORE ALIMENTARE, GRAZIE A EXPO
Nel settore alimentare si prevede un boom di nuovi posti di lavoro nei prossimi 24 mesi. Merito anche di Expo, che ha puntato i riflettori sul mondo del food. Ecco i profili richiesti, soprattutto al femminile.

LEGGI TUTTO


A LEZIONE DI MARKETING DEL TURISMO. 
DESTINAZIONE: SCANNO
Si è chiusa a Roma nell’Aula Magellano del Centro Studi CTS la prima edizione del Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico, il laboratorio formativo di ricerca e di progettazione territoriale sui temi delle eccellenze agroalimentari in Italia e sulla promozione del turismo enogastronomico rivolgendosi al turista nazionale e straniero.

LEGGI TUTTO


PROSEGUONO I PREPARATIVI PER LA II EDIZIONE DEL MASTER IN TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO
Martedì 16 giugno, nella sede del Centro Studi CTS di Roma, il Direttore del Centro Studi CTS, ‪#‎MaurizioDiMarco, il Coordinatore del Master ‪#‎AlessioConsoli e la dott.ssa ‪#‎MariacristinaCiaffi, presidente dell’Associazione Strada del Vino delle Terre Etrusco Romane e della Pro Loco di Civitavecchia si sono riuniti per discutere delle attività in vista della nuova edizione del Master.  

LEGGI TUTTO

I RAGAZZI DEL MASTER IN TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO AL TG3 LAZIO
I ragazzi della prima edizione del Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico sono stati intervistati sui temi del biologico tra agricoltura e allevamento presso l’azienda agricola La Sonnina durante il programma Buongiorno Regione Lazio andato in onda il 20 maggio 2015.

LEGGI TUTTO

TURISMO ENOGASTRONOMICO, C’E’ L’ACCORDO TRA COMUNE DI TORRECUSO E IL CTS DI ROMA.
Il Sannio apre al turismo enogastronomico grazie all’accordo tra il Comune di Torrecuso ed il Centro Studi CTS di Roma, polo formativo attivo dal 2005 specializzato nella formazione in ambito turistico e ambientale diretto da Maurizio Di Marco.

LEGGI TUTTO


IL CENTRO STUDI CTS INCONTRA SCANNO.
Gli studenti del Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico del Centro Studi CTS faranno una trasferta nel Comune di Scanno, nei giorni 7-10 maggio per studiare il territorio e le sue risorse! Obiettivo? Sviluppare un piano di marketing e comunicazione per rilanciare il turismo in questo splendido borgo abruzzese!

LEGGI TUTTO 


INCONTRO MASTER TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO CON ECCE ITALIA
Sabato 28 marzo alle ore 11:00 presso il Centro studi CTS, nell’ambito delle attività didattiche del Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico, si terrà un incontro presso il Centro studi CTS con i responsabili del Club I Borghi più belli d’Italia e il Consorzio Ecce Italia.

LEGGI TUTTO


AL VIA LA FORMAZIONE SUL TURISMO ENOGASTRONOMICO!
E’ partita ieri, 22 gennaio 2015, la prima edizione del Master in Turismo culturale ed enogastronomico che vanta la partnership di diverse aziende del settore che hanno contribuito alla realizzazione di un corso di studi il cui obiettivo è quello di formare operatori turistici e dello sviluppo locale capaci di cogliere le grandi potenzialità che l’Italia può esprimere nel settore del turismo enogastronomico, aumentando la consapevolezza dei cittadini e dei turisti all’acquisto di prodotti certificati di qualità.

LEGGI TUTTO

MASTER IN TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO: QUANDO SONO I PARTNER A PARLARE!

Giovedì 13 novembre è stato presentato presso il Centro Studi CTS, alla giornata gratuita di orientamento, il Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico alla quale hanno preso parte alcuni dei referenti delle aziende partner del master. In quell’occasione hanno espresso con le persone presenti le motivazioni che li hanno portati a collaborare alla realizzazione di questo percorso formativo.

LEGGI TUTTO


IL CENTRO STUDI CTS PRESENTA AD AGRIETOUR IL MASTER IN TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO
Il turismo culturale ed enogastronomico è, ad oggi, un segmento di mercato in forte espansione ma anche se avvertita come un’opportunità di rilancio per il settore, viene in molti casi sviluppato in maniera non coordinata.

LEGGI TUTTO


MASTER IN TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO: QUANDO LE ESPERIENZE SUL CAMPO CONTANO DAVVERO!
Partirà il prossimo gennaio presso il Centro Studi CTS il primo Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico. Un corso di studi il cui obiettivo è quello di formare operatori turistici capaci di cogliere le grandi potenzialità economiche e non che il territorio offre e trasformarle in profitto. 

LEGGI TUTTO


LABORATORI ESPERIENZIALI ALL’INTERNO DEL MASTER
All’interno dei moduli didattici del Master saranno previste delle attività esperienziali realizzate sul territorio che verranno presentate durante le giornate di orientamento previste in sede.

LEGGI TUTTO

TURISMO ENOGASTRONOMICO, UN MASTER NE SVELA LE POTENZIALITA’ – ANSA
Lanciato da Centro Studi Cts, con Slow Food e Società Geografica.

LEGGI TUTTO

 

TURISMO ENOGASTRONOMICO IMPRENDITORIALITÀ E MANAGEMENT: AL VIA IL MASTER DEL CENTRO STUDI CTS – AISE
I numeri sul turismo enogastronomico in Italia parlano chiaro e sono tutti in positivo. A testimonianza di ciò lo studio sull’impatto economico dei consumi turistici realizzato da Unioncamere e Isnart nel corso del 2013 rivela che è proprio il turismo legato al cibo made in Italy e all’industria del vino a muovere circa un terzo dei soldi spesi durante le vacanze nel nostro Paese da turisti italiani o stranieri.

LEGGI TUTTO

 

UN MASTER PER IL TURISMO ENOGASTRONOMICO – Turismo e Attualità
I numeri sul turismo enogastronomico in Italia parlano chiaro e sono tutti in positivo. Per dare una risposta concreta alla scarsa strutturazione di questo segmento del mercato il Centro Studi CTS lancia in questi giorni la prima edizione del ”Master in Turismo Enogastronomico – Imprenditorialità e Management”, che vanta numerose collaborazioni come ad esempio Slow Food Lazio, AITR e Società Geografica Italiana.

LEGGI TUTTO

 

TURISMO ENOGASTRONOMICO, UN CONTEST REGALA IL MASTER – Miojob Repubblica
C’è tempo fino al 15 settembre per partecipare a “In Italia c’è più gusto”, la sfida lanciata dal Centro studi Cts.

LEGGI TUTTO

 Scarica la brochure del master

donna con calice

Iscriviti alle selezioni

Nome

Cognome

Email

Telefono

Curriculum

 Autorizzo al trattamento della privacy


Condividi